Ricerca e progettazione

2. Ricerca

* La didattica della lingua dei segni secondo il QCER (a cura di Maria T. De Monte) Lo studio di come adattare il Quadro Comune di Riferimento Europeo per le lingue alla didattica della lingua dei segni è partito nel 2011, con il progetto SignLEF. Da allora, abbiamo definito gli indicatori QCER per la LIS e avviato un profondo lavoro di revisione del metodo didattico da applicare per una didattica della LIS che abbia un respiro maggiormente Europeo. Questo lavoro viene affrontato nel laboratorio interdipartimentale QCERLIS (link alla pagina del laboratorio). * Il bilinguismo bimodale dei sordi adulti (a cura di Maria T. De Monte) L’interesse per questo argomento è partito nel 2009 con la partecipazione dell’ISSR al progetto FIRB-VISEL, coordinato dal gruppo di Ricerca dell’ISTC-CNR nella persona di Elena Pizzuto. Da allora, lo studio delle competenze in italiano scritto dei sordi adulti è stato oggetto di approfondimento nel dottorato promosso dall’ex dipartimento di linguistica dell’Università di Roma Tre (nella persona di Franca Orletti) e l’Istituto Statale per Sordi di Roma (2011-2014). Il lavoro dottorale ha riguardato le influenze linguistiche della LIS sull’italiano scritto online di sordi adulti (a cura di M.T. De Monte) e l’atteggiamento linguistico dei sordi verso l’apprendimento dell’italiano (a cura di K.M. Groves). Il lavoro sull’apprendimento di lingue straniere da parte dei sordi è un’eredità raccolta da Giuseppe Nuccetelli, coinvolto nei progetti DEAL (link alla pagina del progetto) e DEAL-TOI (link alla pagina del progetto), in cui ha sperimentato le modalità di insegnamento di una lingua straniera usando piattaforme di apprendimento a distanza e il supporto della LIS. * La didattica dell’italiano a persone sorde straniere adulte (a cura di Maria T. De Monte) Il lavoro sugli stranieri sordi è stata una conseguenza dell’aumento di richieste di servizio e consulenza ricevute dall’ISSR a partire dal 2013. Grazie alla collaborazione diretta di associazioni operanti con gli stranieri sul territorio, tra cui Associazione Passaparola Italia e Programma Integra, abbiamo approfondito la conoscenza delle esigenze linguistiche – e non solo – di questo gruppo di persone e approntato alcune prime soluzioni per affrontarne la formazione e stiamo continuando a costruire conoscenza in maniera trasversale a diverse discipline.
* La famiglia con casi di sordità (a cura del prof. Ivano Spano)

Ricerca Linguistica e Glottodidattica

Ricerca sociologica

Laboratorio QCER-LIS

Altre attività